Maria Gabriella

AMARE È BELLO E DÀ SENSO ALLA VITA

Mi chiamo Maria Gabriella,

ho origini pugliesi ma da ormai tanti anni vivo in Africa. Precisamente sono trascorsi 8 anni da quel 29 settembre 2011 quando l’aereo in cui viaggiavo è atterrato a Kinshasa capitale della Repubblica Democratica del Congo. Non conoscevo nessuno, tranne don Matteo e Francesca, che avevo incontrato per qualche giorno a Firenze diversi mesi prima.

Ero una donna di 40 anni che per staccare dalla quotidianità aveva deciso di fare un periodo di volontariato, di soli due mesi, nella Missione Amore e Libertà. Ma 2 mesi sono diventati 9, poi un anno, e poi… sono ancora qui e sono passati 8 anni.

Dal momento in cui sono arrivata sono stata travolta da questa bellissima famiglia. Una famiglia sempre in evoluzione, bambini che diventano ragazzi e nuovi bambini che vengono accolti, e intanto la famiglia si allarga e cresce.

Quello che mi spinge, ogni giorno di più, a continuare la mia “avventura” da volontaria è la sensazione unica e meravigliosa che provo quando tornando a casa trovo i miei piccoli che mi corrono incontro, mi abbracciano e mi guardano con i loro grandi occhi innamorati. Questo mi ricorda che basta davvero poco per rendere felice un bambino: attenzioni, coccole, abbracci, amore. E non serve essere una persona famosa, o un eroe, o chissà quale studioso per fare del bene, tutti, ma proprio tutti, hanno qualcosa da dare, da condividere con gli altri, ma lo si può capire solo aprendo il proprio cuore.

Per questo, ogni volta che torno nel mio Salento vorrei trasmettere questa bellissima esperienza a tutti, perché amare è bello e dà senso alla vita.

Amo raccontare della vita qui, un po’ difficile ma piena, piena di amore, di gioia, di risate, di preoccupazioni e… di tanta voglia di vivere!

Scopri cosa puoi fare tu

Leggi altre storie

Gedeon

Per sempre il suo corpo e il suo cuore saranno segnati dalle cicatrici di un’infanzia negata. Ma adesso non è più solo, ha l’amore di una famiglia!

Maria Gabriella

Amare è bello e dà senso alla vita.

Irene

Ero una bambina strega ma Don Matteo mi ha salvata.

Sarah

Strappata dalle mani dei trafficanti di organi.